Proseguono le azioni del progetto "TERRAMARE" finanziato da Fondazione con il Sud

Il progetto Terramare prosegue le sue attività. A fine luglio sono state avviate le azioni di sensibilizzazione e coinvolgimento dei turisti. L’attività è stata programmata nell’ambito di alcuni specifici incontri formativi che si sono svolti a Lampedusa nella sede dell’Area Marina Protetta con la Dr.ssa Paola Gianguzza del Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare (Università di Palermo) ed i giovani volontari della Croce Rossa Italiana di Lampedusa e della cooperativa sociale “Il Gabbiano” di Agrigento. A seguire sono state avviate le azioni (laboratori in spiaggia, materiali informativi, distribuzione posacenere in spiaggia, ecc.) per sensibilizzare i turisti sul tema dell’inquinamento marino e delle invasioni di specie aliene, che continueranno per tutto il mese di agosto. Il progetto “Terramare_Gestione integrata e solidale delle aree protette costiere delle Pelagie”, è finanziato da Fondazione con il Sud nell’ambito del bando Ambiente 2015. Non solo ambiente, altro tema fondamentale del progetto è quello delle migrazioni, del rispetto dei diritti umani e dell’accoglienza, nell’Arcipelago delle Pelagie che costituisce un simbolo di accoglienza e la porta di ingresso all’Europa per migliaia di migranti, mettendo in evidenza che la straordinarietà del patrimonio naturalistico delle Isole Pelagie (terrestre e marino) deriva dalla loro ubicazione geografica al centro del Mediterraneo e dal loro conseguente ruolo di confluenza di faune, flore ed esseri umani provenienti da 3 continenti (Europa, Africa, Asia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...