Il progetto

logo_piccoloIl progetto “Terramare” si propone come un modello di tutela e gestione integrata delle aree protette costiere, basato sulla strettissima interconnessione tra gli ambiti costieri (ricadenti nella riserva naturale) e gli ambiti marini (ricadenti nell’AMP). Contestualizzato nelle isole Pelagie, il progetto prevede di affrontare alcune importanti criticità delle due aree protette costiere e del territorio proponendo alla comunità locale un ruolo attivo nella protezione e nella gestione degli ambienti naturali ed individuando nuove modalità di fruizione e vivibilità delle aree protette basate sul turismo naturalistico e sul rafforzamento dell’identità locale.

 I due principali temi di carattere generale su cui vuole incidere il presente progetto sono:

  • le migrazioni, il rispetto dei diritti umani e l’accoglienza, nell’Arcipelago delle Pelagie che costituisce un simbolo di accoglienza e la porta di ingresso all’Europa per migliaia di migranti; tra l’altro la straordinarietà del patrimonio naturalistico delle Isole Pelagie (terrestre e marino) deriva dalla loro ubicazione geografica al centro del Mediterraneo e dal loro conseguente ruolo di confluenza di faune, flore ed esseri umani provenienti da 3 continenti (Europa, Africa, Asia).
  • la conservazione della natura e la gestione integrata ed interconnessa delle aree protette costiere, mettendo in rete la riserva naturale “Isola di Lampedusa” che tutela le aree terrestri dell’isola, e l’area marina protetta “Isole Pelagie” che tutela gli ambiti marini delle due isole.

conilsostegnofondazioneconilsud

Panel 1

In evidenza

Lampedusa, 23 giugno 2018

locandina pulizia_2018 terramare.jpgLa riserva naturale “Isola di Lampedusa” e la cooperativa “Il Gabbiano” organizzano la pulizia della zona pre-riserva

Vai alla locandina

 

 

Linosa, agosto 2017

IMG_3902Il progetto Terramare prosegue le sue attività e sbarca a Linosa

Leggi l’articolo

 

A Linosa nascono 70 tartarughe

IMG_4171A Linosa volontari sempre al lavoro. Tanti i bambini che partecipano alle attività, fra le quali il monitoraggio di un nido di tartaruga.

Leggi l’articolo

 

Panel 2

I partner

criarea-marina-protettalegambiente-sicilia-logo-300x235unipafondazioneconilsudlogo-ctslogo-gabbiano

Panel 3

Contatti

Questa è una pagina di contatto con alcune informazioni di contatto di base e un modulo di contatto.